Blog: http://socialradicale.ilcannocchiale.it

Partito democratico: no a Pannella è un no alla storia radicale.

Cosa c'è di nuovo nel niet del Partito democratico, che sa già di vecchio, a Marco Pannella ?
Nulla.
E' il no storico di comunisti e post-comunisti e di integralisti cattolici (post democristiani e neo-teodem) alla storia e al vissuto dei loro elettori: alla storia di Romolo Murri (don), di Argentina Marchei ma anche quella di Umberto Terracini e Fabio Gullo, di Adele Faccio, Adelaide Aglietta ma anche di Loris Fortuna.
E' il loro, costante e sistematico, rifiuto dell'eredità ideale e politica di Benedetto Croce, Gaetano Salvemini, Ernesto Rossi, i fratelli Rosselli e Piero Gobetti.
E' il no storico ad una vita altra rispetto a quella oligarchica di conservazione di assetti burocratici, chiusa in un fortino rispetto ad un popolo italiano (che non possiede altre alternative che l'assuefazione e la rassegnazione).

Pubblicato il 1/8/2007 alle 8.50 nella rubrica Poteri.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web